MEGLIO NON ESSERE MAI NATI?

LA DIFFICILE CONDIZIONE UMANA E LA FILOSOFIA DI DAVID BENATAR

Lunedì 24 MAGGIO 2021, ore 16:00 – 18:00

David Benatar è tra i principali esponenti mondiali dell’antinatalismo, prospettiva in base alla quale portare al mondo nuovi esseri senzienti è sempre un grave male.

Nel suo ultimo volume La difficile condizione umana, il filosofo sudafricano si interroga su temi di fondamentale importanza per la filosofia dell’esistenza: il senso della vita, la qualità della vita, la morte e l’aspirazione all’immortalità, la liceità morale del suicidio.

PRESIEDE

PAOLO AMODIO (UniNa)

INTERVENGONO

ROSSELLA BONITO OLIVA (UniOr)

PIERGIORGIO DONATELLI (Sapienza Università di Roma – Consulta di Bioetica onlus, sez. Roma)

GIANLUCA GIANNINI (UniNa)

MAURIZIO MORI (UniTo – Consulta di Bioetica onlus, Presidente)

LUCA LO SAPIO (UniNa)

SARÀ PRESENTE E INTERVERRÀ L’AUTORE

DAVID BENATAR
(Cape Town University)

CURERÀ LA TRADUZIONE CONSECUTIVA

SILVIA CAMPORESI (King’s College Londra)

PER ACCEDERE AL WEBINAR: PIATTAFORMA CISCO WEBEX

NUMERO RIUNIONE: 121 226 7123

PASSWORD RIUNIONE: BEN240521