Presentazione del libro: BIOETICA GLOBALE UN’INTRODUZIONE di Henk Ten Have

BIOETICA GLOBALE

UN’INTRODUZIIONE

 di HENK TEN HAVE 

Venerdì 26 marzo dalle ore 17:00 alle ore 20:00 si è tenuta on line sulla piattaforma dell’Università di Torino la presentazione del libro di Henk Ten Have.

Preside: Maurizio Mori

Interventi di: Silvia Camporesi, Mauro Cozzoli, Piergiorgio Donatelli, Renzo Pegoraro, Luca Savarino, Palma Sgreccia.

L’autore sostiene che la BIOETICA GLOBALE sia una necessità, perché gli effetti sociali, economici e ambientali della globalizzazione richiedono delle risposte critiche immediate. La bioetica globale non è un prodotto finito che può essere semplicemente applicato per risolvere i problemi a scala mondiale, ma è il risultato dell’interazione e dello scambio tra pratiche locali e discorso globale che combina il riconoscimento delle differenze e il rispetto per la diversità culturale con la convergenza verso prospettive comuni e valori condivisi.

Secondo  Henk ten Have, la grande sfida da affrontare è la realizzazione di una visione universale che riesca a salvaguardare e conciliare le diverse tradizioni e culture locali. (Edizione italiana a cura di Lucia Mariani, Fondazione Lanza, Padova, e Renzo Pegoraro, Pontificia Accademica per la Vita, Roma).

L’evento è realizzato con il sostegno dell’otto per mille della Tavola Valdese.

REGISTRAZIONE DELLA PRESENTAZIONE

Editoria: Università Torino, il 26 marzo presentazione online del volume Henk ten Have “Bioetica globale. Un’introduzione”