CONSULTA DI BIOETICA ONLUS: Trent’anni di impegno per un’etica laica innovativa della cultura italiana – di Maurizio Mori

Fondata da un’intuizione del grande neurologo renato Boeri Boeri, la Consulta di Bioetica Onlus ha promosso un’etica laica per tre decenni, e nel 30° anniversario di vita, Bioetica. Rivista Interdisciplinare ha dedicato gli editoriali del 2019 a ripercorrere i principali dibattiti che hanno coinvolto l’Associazione e a riflettere sul significato che l’associazionismo ha sulla cultura italiana. Il quadro delineato ha messo in luce l’impatto che l’etica laica sviluppata dalla Consulta di Bioetica ha avuto nella vita civile del paese e fatto emergere il decisivo cambiamento categoriale intervenuto circa la vita e la morte. Sorretta da un rigoroso impianto etico-filosofico laico, l’analisi storica ricostruisce una testimonianza del modo di vedere i problemi etici prima della cesura operata nel 2020 dalla pandemia Covid-19. Completano il volume uno studio sull’opera svolta dal 1990 al 2013 da Carlo Flamigni nel CNB, che in un senso è parallela all’azione della Consulta, e un contributo sulle relazioni tra la bioetica e i diritti umani con un Addendum sul contrasto tra l’ONU e la Presidenza Trump al riguardo. Ne risulta uno spaccato di storia della cultura italiana sullo sfondo del dibattito mondiale che costituisce anche una sorta di “biglietto da visita” illustrativo dell’Associazione, del suo impegno per la promozione dei diritti civili e dell’autonomia socializzata.

CLICCA SULLA COPERTINA PER SCARICARE L’INDICE E LA PREMESSA

 

Rassegna stampa:

La Bussola quotidiana del 08-04-2021 – editoriale di Tommaso Scandroglio:  Mori ha ragione: l’aborto sarà diritto, ma…