Comunicato stampa: AMBROGINO D’ORO 2018 A CENTRO STUDI POLITEIA

LA CONSULTA DI BIOETICA ONLUS GIOISCE PER L’AMBROGINO D’ORO
CENTRO STUDI POLITEIA

 

Sume superbiam quaesitam meritis (Orazio, Ode 30): sostieni la fierezza acquisita coi meriti! Questa è la prima reazione circolata nell’ambito della Consulta di bioetica alla notizia del conferimento del premio Ambrogino d’oro attribuito dal Comune di Milano al Centro Studi Politeia, che da 35 anni promuove cultura nell’ambito dell’etica pubblica e della bioetica con stile pluralistico. Politeia ha sempre avuto stretta collaborazione con la Consulta di Bioetica, che si compiace per il riconoscimento tanto importante assegnato all’Associazione milanese: indice che lo stile culturale inaugurato e promosso da Politeia è apprezzato e valorizzato. Ciò corona l’impegno del Direttore, Emilio D’Orazio, che con dedizione disinteressata e spesso con coraggio ha promosso una riflessione di livello culturale alto.  Di particolare rilievo è l’innovatività dello stile interdisciplinare e il fatto di non essere proni alle mode del momento, ma di riuscire a cogliere i grossi temi emergenti, e talvolta a anticiparli.

Il premio assegnato a Politeia costituisce la prova che istituzioni come il Comune di Milano sono attente all’elaborazione culturale e capaci di riconoscere e valorizzare le realizzazioni meritevoli che riescono a affermare il proprio stile a livello nazionale e mondiale. 

Maurizio Mori, presidente
e tutto il direttivo della
Consulta di Bioetica Onlus

 

AMBROGINO D’ORO – è l’onorificenza data dal Comune di Milano, in occasione di Sant’Ambrogio, che esprime la gratitudine della città a chi dedica la propria vita al bene comune. Milano premia gli uomini e le donne, le associazioni e le organizzazioni che hanno saputo dare un contributo speciale alla città. La cerimonia di consegna sarà come ogni anno al teatro Dal Verme il 7 dicembre.

EMILIO D’ORAZIO – è un filosofo, esperto in etica e responsabilità sociale d’impresa. Dal 1994 è Direttore di POLITEIA – Centro per la ricerca e la formazione in politica ed etica, di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *