“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

La sezione di Torino - Consulta Laica di Bioetica "A.Vitelli"

La sezione di Torino della Consulta di Bioetica onlus è costituita dalla Consulta Laica di Bioetica “A. Vitelli”.

 La Consulta Laica di Bioetica di  Torino è stata fondata dal  prof. Adriano Vitelli, primario di  Medicina Interna in Torino, come sezione locale della Consulta di Bioetica, allora diretta dal prof. Renato Boeri. Insieme alle sezioni di Massa Carrara e della Sardegna, ha costituito il nucleo storico dell’associazione. Sotto la direzione di Vitelli, la Consulta Laica di Bioetica di Torino ha da subito riunito medici e filosofi, contribuendo con forza e autorevolezza al dibattito cittadino e nazionale sui temi della bioetica.
Nel corso degli anni la sezione ha curato l’organizzazione di convegni e l’elaborazione di documenti importanti sulle principali questioni aperte nel dibattito bioetico nazionale. Particolarmente rilevante è stato il lavoro svolto in collaborazione con le scuole medie superiori, finalizzato alla formazione degli studenti e all’aggiornamento degli insegnanti e portato avanti da più di un decennio in collaborazione con la sezione torinese della Federazione nazionale degli insegnanti – FNISM – (www.fnism-torino.it).
Comitato di Coordinamento


- Coordinatore Onorario: prof. Carlo Augusto Viano
- Coordinatore Scientifico: prof. Alberto Piazza
- Coordinatore Operativo: dott.sa Maria Teresa Busca



GLI EVENTI DELLA SEZIONI DI TORINO

 


La Consulta Laica di Bioetica di Torino organizza una serie di attività tra cui:
- cicli di lezioni di bioetica presso gli Istituti Scolastici Superiori di Torino e Provincia
- l’organizzazione di “aperitivi bioetici”
- l’organizzazione di incontri e dibattiti aperti alla popolazione
- la partecipazione a iniziative pubbliche inerenti i temi della bioetica e della laicità 

Eventi e iniziative recenti
 

Presentazione della graphic novel "Eluana 6233 giorni" (001 Edizioni, 2015).
 

28 ottobre 2016. Torino, via Po 18 - aula Guzzo

Intervengono insieme a Beppino Englaro, Maria Teresa Busca e Elena Nave.



Per una lettura protestante del fine vita: analisi e prospettive.
Presentazione del libro "Bioetica cristiana e società secolare" di Luca Savarino

22 novembre 2013, ore 18.30 - Biblioteca di Filosofia, Via Po 18, Torino.
Intervengono: Maurizio Mori, Luisa Sosso e Giuseppe Zeppegno; modera Maria Teresa Busca.










Nuova cultura del morire: risposta della Consulta alle critiche di Zeppegno.
Presentazione del fascicolo 2-3 di Bioetica Rivista Interdisciplinare.

25 ottobre 2013, ore 18.30 - Biblioteca di Filosofia, Via Po 18, Torino.
Intervengono: E. Bignamini, R. Lala, S. Livigni, R. Lupis, C. Rabbia, M. Mori, L. Savarino e G. Zeppegno; modera Maria Teresa Busca.







Cicli di lezioni di bioetica presso gli Istituti Scolastici Superiori di Torino e Provincia 

Come da tradizione la sezione di Torino continua la sua attività di formazione nelle scuole medie superiori della Provincia di Torino in collaborazione con la FNISM. Ogni anno viene proposta agli Istituti scolastici della Provincia una rosa di argomenti – etica di inizio vita, etica di fine vita, etica dei trapianti, etc. Ogni Istituto Scolastico può scegliere due dei temi proposti. Stilato il calendario degli incontri, i volontari della sezione e della FNISM si recano nei singoli istituti per effettuare le lezioni agli studenti, con la preziosa collaborazione di docenti universitari delle Facoltà di Medicina e Chirurgia e Lettere e Filosofia.

 
Gli Aperitivi Bioetici

Nati da una felice intuizione di Cristiana Marchese, gli aperitivi bioetici uniscono la convivialità del momento dell’aperitivo serale e la serietà della discussione bioetica. Nel corso di ogni incontro un gruppo multidisciplinare si riunisce a discutere di un tema specifico, relativo al dibattito bioetico, cercando di far emergere i punti critici e le diverse posizioni dei partecipanti. Dopo un’iniziale e breve introduzione del tema trattato, si da inizio al dibattito sotto la supervisione di un moderatore. Il numero non eccessivo di partecipanti ed il clima rilassato e conviviale consentono di affrontare serenamente il dibattito e garantiscono la partecipazione di tutti i presenti. Per partecipare agli aperitivi bioetici non è necessaria una formazione specifica, ma soltanto l’interesse per l’argomento trattato ed il desiderio di dibattere seriamente ed apertamente sul tema. L’eterogeneità dei partecipanti – filosofi, personale sanitario, insegnanti, antropologi, cittadini interessati, etc. – favorisce l’esposizione di diversi punti di vista e l’approfondimento del dibattito. 
Incontri e dibattiti aperti alla popolazione


La Consulta Laica di Bioetica di Torino organizza dibattiti aperti al pubblico in autonomia o in collaborazione con altri enti ed associazioni no profit locali e incontri di presentazione di libri e volumi di interesse.


 



 




COORDINATRICE: DOTT.SA MARIA TERESA BUSCA
Contatto: torino@consultadibioetica.org 

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

22/03/2017

COMUNICATO STAMPA

Ha scatenato ferventi polemiche la decisione della Presidente della Camera, Laura Boldrini, di non...

19/03/2017

SAVE THE DATE - Torino 24 marzo 2017 "TESTAMENTO BIOLOGICO lo stato dell'arte in Italia oggi"

La Consulta di Bioetica Onlus - Sezione di TorinoVenerdì 24 marzo 2017 ore 18:00 in Aula...

15/03/2017

COMUNICATO STAMPA - PISA

Il Presidente Aifa, il testamento biologico   e l’arte di delegittimare il diritto di...

12/03/2017

SAVE THE DATE- Milano 24 marzo 2017 - “Il testamento biologico: finalmente una legge?”

Seminario:   “Il testamento biologico: finalmente una legge?"   organizzato a...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)