“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

La sezione di Cagliari

La sezione sarda della Consulta di Bioetica è nata, sulla spinta del Dr. Michele Gallucci, del Prof. Maurizio Mori, amici di vecchia data del coordinatore, dott. Sollai, e del Prof. Carlo Defanti allora Presidente, il 1° Gennaio 1998 con l’obiettivo di cominciare un dibattito, fino ad allora inesistente, su numerosi argomenti dell’etica biomedica. Sono ormai dieci anni nel corso dei quali sono stati organizzati numerosi incontri anche in collaborazione con Medici ed Infermieri professionali, l’Ordine dei Medici della Provincia di Cagliari e di Sassari, con L’IPASVI di Oristano e di Cagliari, con Filosofi del Diritto, con Giuristi e altri esponenti della cultura isolana. Il dibattito etico è cominciato in quell’anno! Prima non si era avventurato mai nessuno a parlare di Bioetica, né tanto meno di Bioetica laica. Sono stati anni difficili che comunque hanno stimolato molti esponenti della cultura filosofica, giuridica, medica e infermieristica a discutere sui temi etici più scottanti del momento, creando un certo disappunto soprattutto nella cultura confessionale della città di Cagliari, ma soprattutto sulla componente medica. Ciò ha portato ad un contrattacco massiccio delle forze conservatrici attraverso l’organizzazione di Convegni dove la parte laica solo in una occasione è stata invitata e mai più. Sono stati elaborati numerosi articoli sui temi dell’etica di fine e di inizio vita e pubblicati nel Bollettino dell’Ordine dei Medici di Cagliari e di Sassari al fine di stimolare un dibattito che prima languiva sulle direttive e sulle posizioni delle associazioni mediche non laiche. Il dibattito etico si è protratto in tutti questi anni con un notevole approfondimento delle conoscenze da parte dei medici e degli infermieri professionali, nonché della pubblica opinione. Portare a conoscenza della gente opinioni diverse rispetto a quelle che normalmente vengono proposte nei media pubblici e privati è stato piuttosto impegnativo e difficile, ma sicuramente molto utile a stimolare una riflessione che in passato era completamente assente. Questo spirito quasi pionieristico ci ha accomunato con alcuni colleghi e ci accomuna ancora soprattutto nell’intento di conferire all’autonomia del malato la dignità che non ha mai avuto nei tempi passati.
Gli appuntamenti fissi ogni anno sono i seguenti:

Insegnamento di Cure Palliative ed Etica di fine vita presso la Scuola di Specializzazione di anestesia e Rianimazione dell’Università di Cagliari

1 o 2 Sessioni di Bioetica nell’ambito degli Incontri Sardo Europei di cure Palliative organizzati in Sardegna dalla Sezione sarda della Società Italiana di Cure Palliative (SICP), dalla European Association of Palliative Care (EAPC) e dalla Sezione della Sardegna della Consulta di Bioetica. La data di questo evento per quest’anno è dal 30 Settembre al 2 Ottobre.

Dibattito interno alla ASL di appartenenza del dott. Sollai sull’Etica di fine Vita


COORDINATORE: DOTT. TONIO SOLLAI

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

20/04/2017

COMUNICATO STAMPA

Testamento biologico: un passo avanti e tre indietro!  Delusione per un emendamento che svuota...

20/04/2017

INTERVENTO STAMPA - Dott.ssa Seila Bernacchi Coordinatrice Consulta di Bioetica Onlus- sezione Pisa

Mentre molti esultano per il ‘passo avanti’ nel processo di approvazione del Disegno di...

12/04/2017

SAVE THE DATE - Venerdì 21 aprile 2017 - Il consenso informato in ambito medico

La Consulta di Bioetica Onlus Venerdì 21 aprile 2017, ore 18.00 Sala Lauree di Palazzo...

10/04/2017

COMUNICATO STAMPA - ASSEMBLEA DEI SOCI

L’ottavo convegno nazionale della Consulta di bioetica Onlus “Seminario in preparazione...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)