“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

La Bioetica per i Giovani - 2015



CONCORSO PREGIO
II EDIZIONE DEL PREMIO GIOVANI


L'intero progetto è realizzato grazie al contributo della Tavola Valdese - 8xmille.



In seguito alla selezione effettuata dalla commissione giudicatrice, comunichiamo i titoli degli articoli vincitori e il nome degli autori.
La Consulta di Bioetica Onlus ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al concorso, favorendo il successo dell’iniziativa, si congratula con i vincitori e invita tutti gli altri partecipanti ad aderire alla terza edizione del concorso, che verrà a breve lanciata.



ARTICOLI VINCITORI (in ordine alfabetico) 
Su Bioetica. Rivista interdisciplinare sarà possibile leggere integralmente i contributi selezionati.


1. Best practice e sperimentazioni: dall’interruzione di gravidanza alla contraccezione,
di Angela Balzano
Questo saggio analizza il rapporto che intercorre tra il tasso di abortività e la diffusione dei metodi contraccettivi moderni. Analizzando le politiche dei Paesi Bassi in materia di diritto alla non riproduzione, esso avanza l’ipotesi che le moderne tecniche di controllo della fertilità rappresentino un valido mezzo per ridurre il ricorso all’IVG. In ultimo esso prende in considerazione la sperimentazione sulla contraccezione ormonale maschile, i motivi della sua interruzione, gli effetti positivi di cui sarebbe foriera, tramite ricostruzione bibliografica e interviste.

2. Diagnosi Genetica Prenatale e Disordini dello Sviluppo Sessuale. Un argomento a favore,
di Matteo Cresti
La Diagnosi Genetica Prenatale (PGD) consente di selezione gli embrioni portatori di alcune condizioni, come i Disordini dello Sviluppo Sessuale (DSD). In questo articolo ci si chiederà se è lecita una PGD che scarti i soggetti DSD. Si argomenterà in favore di questa possibilità, giustificandola attraverso il ricorso al benessere psicosociale del bambino, dal momento che vivere in una società che discrimina i DSD può produrre sofferenze psichiche e fisiche identiche a quelle esperite per una malattia

3. Autonomia e consenso informato nelle sperimentazioni oncologiche. Dilemmi morali,
di Chiara Mannelli
Che le sperimentazioni cliniche sugli esseri umani debbano essere frutto di un consenso informato è, oggi, una realtà ampiamente condivisa. Tuttavia, non sempre un consenso informato rispecchia la scelta consapevole di chi entra in una sperimentazione. Analizzando le prime fasi delle sperimentazioni oncologiche su adulti e minori, questo studio si sofferma sui fattori che possono influenzare la scelta del paziente, impedendogli di compiere una scelta autonoma.

4. Libertà e responsabilità: prospettive in neuroetica,
di Francesco Tito
Le neuroscienze costituiscono oggi uno degli ambiti più significativi della ricerca biomedica. È pertanto necessaria una riflessione etico-filosofica sulle scoperte più recenti, che hanno permesso di ridefinire, in relazione al substrato cerebrale, concetti complessi quali la responsabilità morale ed il libero arbitrio. Lo scopo di questo saggio è illustrare vari rami di ricerca in neuroetica, riguardo, in particolare, l’ambito della neurolaw nelle sue varie declinazioni, al fine di proporre un’interazione sinergica e proficua tra discipline scientifiche ed umanistiche.

 

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

22/03/2017

COMUNICATO STAMPA

Ha scatenato ferventi polemiche la decisione della Presidente della Camera, Laura Boldrini, di non...

19/03/2017

SAVE THE DATE - Torino 24 marzo 2017 "TESTAMENTO BIOLOGICO lo stato dell'arte in Italia oggi"

La Consulta di Bioetica Onlus - Sezione di TorinoVenerdì 24 marzo 2017 ore 18:00 in Aula...

15/03/2017

COMUNICATO STAMPA - PISA

Il Presidente Aifa, il testamento biologico   e l’arte di delegittimare il diritto di...

12/03/2017

SAVE THE DATE- Milano 24 marzo 2017 - “Il testamento biologico: finalmente una legge?”

Seminario:   “Il testamento biologico: finalmente una legge?"   organizzato a...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)