“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

La Bioetica per i Giovani - 2014

 
Concorso a premi per giovani studiosi di bioetica 
Prima edizione

L'intero progetto è realizzato grazie al contributo della Tavola Valdese - 8xmille. 

 


In seguito alla selezione effettuata dalla commissione giudicatrice, comunichiamo i titoli degli articoli vincitori e il nome degli autori.
 

La Consulta di Bioetica Onlus ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al concorso, favorendo il successo dell’iniziativa, si congratula con i vincitori e invita tutti gli altri partecipanti ad aderire alla seconda edizione del concorso, che verrà a breve lanciata. 

 

 


 

ARTICOLI VINCITORI (in ordine alfabetico)


Su Bioetica. Rivista interdisciplinare sarà possibile leggere integralmente i contributi selezionati.



1. Nota sulla reificazione nella cura dell'anima, di Carlo Crosato

Le scienze sociali e politiche dedicano all’analisi della reificazione l’attenzione che tipicamente viene dedicata a un problema preoccupante: l’erosione dello spazio umano e la riduzione dell’uomo a cosa. In ambito medico, la reificazione spesse volte viene considerata dal senso comune come una condizione imprescindibile per l’efficacia della cura: spesso si sente dire che il medico deve considerare il paziente come una macchina. Eppure, quando tale distacco ci tocca in prima persona, invochiamo quella che comunemente viene chiamata “umanità” del curante.




2. Il potere paternalistico: una questione di interesse politico e bioetico, di Stefania Falzoi

L’articolo intende fornire al lettore indicazioni interpretative e spunti di riflessione relativi alla nozione di “paternalismo” inteso nella sua dimensione storico- politica e medica. Dal forte portato evocativo, il concetto rimanda a una vasta gamma di relazioni di potere che nel corso delle epoche ha interessato e continua a interessare il concreto agire dell’individuo. Partendo dall’analisi del termine se ne analizzeranno le articolazioni storico-filosofiche, successivamente bioetiche, per poi arrivare in conclusione a quelle più attinenti alle conseguenze prodotte sulla relazione medico-paziente rispetto alla quale importante rilievo sarò ricoperto, nell’economia dell’esposizione, dall’elemento collaborativo all’interno dell’incontro terapeutico, nella precisa ottica di teorizzare un possibile miglioramento delle prospettive future.

 



3.
Teorie del benessere, di Francesca Guma

La questione del benessere è interessante a livello generale, ma riveste grande importanza nella filosofia, soprattutto morale e politica. Dopo aver introdotto il dibattito filosofico su ciò che è buono per l'agente e aver distinto tre macro gruppi di teorie – soggettive, oggettive e miste – si evidenziano alcuni punti di forza e difetti degli approcci per indagare quale possa essere la specificazione normativa più adatta a rispondere a dilemmi concreti, come quelli della qualità della vita nella bioetica umana.

 
 


4. Un'apertura semantica tra diritto e bioetica. Famiglia, genitorialità e filiazione alla luce delle più recenti prospettive giuridiche e tecnico-scientifiche, di Alessia Maccaro 

La presente riflessione si propone di considerare il mutamento culturale che ha riguardato l’idea di famiglia, il modo di essere genitori e quello di avere ed essere figli, laddove le asfittiche gerarchie, le “etichette” disindividualizzanti, hanno progressivamente lasciato il posto al riconoscimento delle identità dei singoli e ad una considerazione più elastica dei vincoli familiari (giuridici e biologici), il che ha trovato nei più recenti pronunciamenti del diritto e nelle nuovissime tecniche biomedicali di PMA eterologa il proprio spazio applicativo e legittimante.

 





 

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

19/05/2017

SAVE THE DATE - Venerdì 26 maggio ore 18:00

“Genetica e tumori: prospettive e problemi”   Incontro con il professor Alberto...

03/05/2017

COMUNICATO STAMPA - Brave le PM di Milano!

  Continua l’espansione del diritto all’autonomia nel fine vita   Con una...

26/04/2017

SAVE THE DATE - Giovedì 27 aprile ore 18:30 a Firenze "TUTELA LA SALUTE"

Negare il diritto alla salute significa trasformare il cittadino in un cliente e considerare la...

24/04/2017

SAVE THE DATE - 17 maggio ore 21 a Vicopisano - "DIRITTI A VICO: LA LIBERTÀ E LA VITA. INCONTRO CON BEPPINO ENGLARO"

In concomitanza con l’istituzione del registro dei testamenti biologici la Sez. Pisana della...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)