“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

La Bioetica in Biblioteca - 2013

 

La Consulta di Bioetica Onlus attraverso il progetto “La bioetica in biblioteca” che ha ottenuto il finanziamento da parte della Tavola Valdese, intende dare forma concreta e continuativa nel tempo al proprio intento di attiva promozione culturale. La nostra attività consisterà in una serie di conferenze introduttive ai diversi temi della bioetica nelle diverse biblioteche Comunali di Milano e, compatibilmente con un adeguato reperimento di fondi, in altre città italiane. La base di partenza sarà Milano perché la Consulta di Bioetica, la cui sede operativa è proprio nel capoluogo lombardo, può lì vantare una serie di relazioni e di proficue collaborazioni con alcune biblioteche e, in particolare, con la Biblioteca Comunale Tibaldi ove recentemente si è svolta una conferenza e l’annuale assemblea dei soci della Consulta di Bioetica.

 

La bioetica è una materia di interesse sia universitario sia pubblico, spesso tuttavia, il dibattito rimane relegato in ambito accademico e ottiene attenzione solo qualora eventi particolari saltino all’onore della cronaca. In questi casi la discussione viene presentata da giornali, televisioni e riviste ad un livello tecnico complesso e misconosciuto generando incomprensioni e mostrando la scarsa consapevolezza del pubblico del dibattito in corso in ambito accademico. La bioetica è invece una disciplina di tutti e i suoi grandi temi (nascita, vita e morte) sono questioni che riguardano le scelte morali del singolo e della collettività. La Consulta di Bioetica,  sin dal 1989, anno di fondazione da parte del neurologo Renato Boeri,  si impegna ad offrire un dibattito bioetico competente e rigoroso, attraverso le riflessioni di studiosi e bioeticisti di provenienza nazionale ed internazionale, in grado di trascendere i soli confini accademici per porsi in una prospettiva che leghi la ricerca universitaria alla cittadinanza, interpretata come interlocutrice attiva e consapevole anche in materia di bioetica. Il Progetto “La bioetica in Biblioteca” intende quindi coinvolgere la cittadinanza in un’attività formativa, divulgativa e didattica presso le Biblioteche Comunali. In questo modo la Consulta intende sfruttare i canali istituzionali di promozione culturale già esistenti creando una rete di dialogo tra gli enti presenti sul territorio. L’idea è quella di organizzare ogni volta un incontro-dibattito introducendo uno specifico tema bioetico e invitando i massimi esperti per ciascun ambito. In ogni incontro, verranno presentati uno o più libri rilevanti per l’argomento trattato sia in termini di autorevolezza del contributo scientifico, sia in termini del rispetto del pluralismo di vedute sul tema. Per ogni incontro, la Consulta di Bioetica farà dono alla biblioteca ospitante dei volumi discussi ed eventualmente di altri volumi rilevanti.

 

Lo scopo è fornire al cittadino gli strumenti argomentativi adatti ad un’analisipersonale consapevole delle grandi questioni bioetiche sia attraverso la presentazione della problematica sia attraverso la donazione di volumi che rimangano alla biblioteca per permetterne la consultazione in modo da istituire un rapporto di collaborazione nella divulgazione della cultura bioetica tra la Consulta di Bioetica e le istituzioni comunali. I temi che verranno toccati nei diversi incontri saranno: cellule staminali embrionali, fecondazione assistita, interruzione di gravidanza, matrimoni omosessuali, scelte mediche di fine-vita.
 


GLI EVENTI DEL PROGETTO
 


"C'eravamo tanto amati? Le varie forme di violenza sulle donne" 
Novi Ligure, 3-4 maggio 2013

"Nuova cultura del morire"
Torino, 25 ottbre 2013
 
"Per una lettura protestante del fine vita"
Torino, 22 novembre 2013 

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

19/05/2017

SAVE THE DATE - Venerdì 26 maggio ore 18:00

“Genetica e tumori: prospettive e problemi”   Incontro con il professor Alberto...

03/05/2017

COMUNICATO STAMPA - Brave le PM di Milano!

  Continua l’espansione del diritto all’autonomia nel fine vita   Con una...

26/04/2017

SAVE THE DATE - Giovedì 27 aprile ore 18:30 a Firenze "TUTELA LA SALUTE"

Negare il diritto alla salute significa trasformare il cittadino in un cliente e considerare la...

24/04/2017

SAVE THE DATE - 17 maggio ore 21 a Vicopisano - "DIRITTI A VICO: LA LIBERTÀ E LA VITA. INCONTRO CON BEPPINO ENGLARO"

In concomitanza con l’istituzione del registro dei testamenti biologici la Sez. Pisana della...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)