“Su se stesso, sul proprio corpo e sulla propria mente,
l’individuo è sovrano.”

John Stuart Mill, La libertà

IL BUON MEDICO NON OBIETTA - IV EDIZIONE

Il buon medico non obietta


IV edizione della Campagna promossa dalla Consulta di Bioetica Onlus per la sensibilizzazione e mobilitazione in difesa della libertà di scelta e della salute delle donne che vogliono interrompere la gravidanza

Per tutto il mese di giugno incontri e iniziative per la promozione del dialogo e della riflessione sul tema dell'obiezione di coscienza in numerose Sezioni locali della Consulta di Bioetica


PAGINA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO. 
VISITA ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK PER CONOSCERE TUTTE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

 Il Comunicato Stampa di apertura della Campagna


Comunicato Stampa n. 06/2015
Torino, 9 giugno 2015

OBIETTIAMO ALL'OBIEZIONE!
Al via la 4a edizione della Campagna “Il buon medico non obietta” della Consulta di Bioetica

È cominciata ieri la 4a edizione della Campagna “Il buon medico non obietta” (alla L. 194/78) promossa dalla Consulta di Bioetica Onlus per sollecitare l’opinione pubblica sul problema sociale creato dal ricorso alla cosiddetta “obiezione di coscienza” da parte di un alto numero di operatori sanitari e per chiedere al governo Renzi di abrogare l’art. 9 della L. 194/78, un primo passo concreto per cambiare l’Italia come spesso è stato dichiarato.

Già in questi giorni si terranno incontri a Milano e Torino, e il 17 giugno a Napoli si avrà un Convegno pubblico in cui tra l’altro verrà ufficialmente presentato il Manifesto 2015 dal titolo “Obiettiamo all’obiezione!”, approvato dal direttivo della Consulta di Bioetica Onlus. La scelta di questa città come sede dell’incontro principale della Campagna si giustifica con l’esigenza di dare un messaggio forte, andando a proporre l’abrogazione dell’obiezione nella regione, la Campania, col maggior numero di obiettori (che invitati a intervenire non si sono dichiarati disponibili). Altri incontri sono previsti in varie città d’Italia anche in collaborazione con altre Associazioni.

La Consulta di Bioetica ribadisce che l’art. 9 della L. 194/78 sulla cosiddetta “obiezione di coscienza” va abrogato perché ormai obsoleto dopo oltre trent’anni di legislazione tesa a regolare l’interruzione della gravidanza. Chiede al governo Renzi di abrogare tale articolo e di iniziare ad aprire un serio dibattito pubblico sulla questione.

Maurizio Mori
Presidente

 



INIZIATIVE IN PROGRAMMA (CONTINUO AGGIORNAMENTO)


TORINO - 12 GIUGNO 2015

ore 18:30
presso la Sala Guzzo - Via Po 18

"LEGGE 194/78: UN DIRITTO NON ANCORA TOTALMENTE COMPRESO"

Interventi di:
Marco Bo - Medico legale, Consulta di Bioetica Onlus
Maria Teresa Busca - Università degli Studi di Torino, Consulta di Bioetica Onlus
Enrica Massaglia - Farmacista



MILANO - 16 GIUGNO 2015
ore 18:00 - 20:00
presso la Casa dei Diritti - Via De Amicis, 10

incontro ospitato dalla Casa dei Diritti del Comune di Milano e in collaborazione con VOX Diritti e il Centro Studi POLITEIA

"ABORTO: LA SCELTA DELLA DONNA E LA SCELTA DEL MEDICO.
Può esistere un punto d'incontro nel conflitto ineguale tra due posizione antitetiche tutelate dalla stessa legge?"

Interventi di:
Benedetta Liberali - Università degli Studi Milano e di Verona
Guglielmo Ragusa - Ginecologo, Ospedale San Paolo Milano
Maria Luisa Felcher - Ginecologo, libero professionista



NAPOLI - 17 GIUGNO 2015
ore 14:00
presso l'Antisala dei Baroni - Castel Nuovo “Maschio Angioino” - Piazza Castello

"Obiettiamo all’obiezione!
Perché va abrogato l’art. 9 della legge 194/78"

Interventi di:
Fulvio Frezza - Vice presidente Consiglio Comunale di Napoli
Maurizio Mori - Presidente Consulta di Bioetica Onlus, Università degli Studi di Torino
Piero Di Blasio - Vice presidente Consulta di Bioetica Onlus
Francesca Girardi - Responsabile Campagna Il buon medico non obietta, Direttivo Consulta di Bioetica Onlus
Diana Pezza Borrelli - Consigliere Municipalità 1 Napoli
Carla Ciccone - Ginecologa, A.O.R.N. San G. Moscati di Avellino
Alessandra Clemente - Assessore ai Giovani del Comune di Napoli



L'ingresso a tutte le iniziative è libero fino a esaurimento posti.
Per ulteriori informazioni: segreteria@consultadibioetica.org / 393 0451364

In questa pagina è possibile consultare i programmi dettagliati degli incontri.

 

 

Iscriviti alla Consulta

Devolvi il 5 per mille alla Consulta

Ultime News

19/05/2017

SAVE THE DATE - Venerdì 26 maggio ore 18:00

“Genetica e tumori: prospettive e problemi”   Incontro con il professor Alberto...

03/05/2017

COMUNICATO STAMPA - Brave le PM di Milano!

  Continua l’espansione del diritto all’autonomia nel fine vita   Con una...

26/04/2017

SAVE THE DATE - Giovedì 27 aprile ore 18:30 a Firenze "TUTELA LA SALUTE"

Negare il diritto alla salute significa trasformare il cittadino in un cliente e considerare la...

24/04/2017

SAVE THE DATE - 17 maggio ore 21 a Vicopisano - "DIRITTI A VICO: LA LIBERTÀ E LA VITA. INCONTRO CON BEPPINO ENGLARO"

In concomitanza con l’istituzione del registro dei testamenti biologici la Sez. Pisana della...

ARCHIVIO NEWS

Consulta di Bioetica Onlus
via Po, 18 - 10123 Torino
tel: + 39 04 51 364

Facebook Twitter

Project & Infrastructure by sr(o)